martedì 14 aprile 2015

Carpaccio polpo!!!!

Carpaccio di polpo!!!!







Mettete il polpo 1 kg nella pentola a pressione, riempite la pentola d'acqua fino a superare il polpo di 2 o 3 dita.
Salate con del sale grosso e aromatizzate l'acqua nella pentola con due foglie di alloro e la scorza di un'arancia.
Ponete la pentola sul fuoco e lasciate cuocere il polpo per 40 minuti da quando la pentola a pressione inizierà a fischiare.
Lasciate raffreddare il polpo nell'acqua di cottura e a pentola chiusa per 30 minuti - un'ora.
Prelevate il polpo dall'acqua di cottura, adagiatelo su di un tagliere, rimuovete il becco centrale e tagliate i tentacoli per separarli.
Tagliate una bottiglia di plastica, lavatela e metteteci i pezzi di polpo alternandoli con della scorza d'arancia tritata grossolanamente.
Quando avrete messo tutto il polpo nella bottiglia, prendete un batticarne e mettetelo nella bottiglia a schiacciare il polpo.
Premete molto forte il batticarne in modo tale da far fuoriuscire del liquido dal polpo che andrete a rimuovere in parte.
Ripetete l'operazione per un paio di volte.
Riponete la bottiglia con il polpo e il batticarne in frigorifero per almeno 4-5 ore a solidificare.
Una volta solidificato, rimuovete il batticarne, tagliate la bottiglia ed estraete il carpaccio di polpo.
Affettate il carpaccio di polpo molto sottile, disponete le fettine di carpaccio su di un piatto da portata e conditele con dell'olio extravergine d'oliva, del sale dell'Himalaya, succo e fettine di limone.
 

3 commenti:

  1. Buono il carpaccio di polpo, ma con la tua presentazione, lo è ancora di più !

    RispondiElimina