venerdì 9 novembre 2012

Una zuppetta golosa...pensando al natale!!!

Zuppetta!!!



Ingredienti:
Per il Pan di Spagna:
6 uova 
195 g amido
190 g zucchero
1 bustina lievito


Per la Crema Pasticcera:
4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina 
1|2 litro di latte

Per la Bagna:
130 ml di Acqua
4 Cucchiai Colmi di Zucchero 
4 Cucchiai di Rum

Altri Ingredienti:
2 Rotoli di Pasta Sfoglia
250 ml di Panna Liquida da Montare 
Zucchero a Velo q.b.



    Preparare il Pan di Spagna seguendo il 
    procedimento indicato qui Pan di Spagna; una volta cotto lasciarlo raffreddare
     qualche ora coperto semplicemente con un canovaccio.

    Preparare la crema pasticcera nel modo classico. Una volta pronta, versarla 
    ancora calda in una ciotola e coprirla con un foglio di carta da forno
     avendo cura che aderisca bene alla crema; lasciare riposare in frigorifero 
    qualche ora, finché non si sarà compattata. Srotolare la pasta sfoglia ed 
    aiutandosi con  il manico di un coltello, imprimere la  pasta sfoglia in qualche 
    punto e con una forchetta bucherellare la superficie (ciò servirà a far sì che la pasta sfoglia durante la cottura non cresca troppo e rimanga bassa e croccante).
    Cuocere entrambe le sfoglie, prima l'una e poi l'altra, a 170° per
     15/20min (in forno ventilato: 15 minuti ; lasciare raffreddare 
    per un' oretta a temperatura ambiente.
    Per preparare la bagna mescolare l'acqua bollente con lo 
    zucchero, lasciarla raffreddare ed una volta fredda aggiungere il liquore.
    Montare la panna.
    Rimuovere la crema dal frigo, darle una mescolata ed aggiungerla alla
     panna.
    Amalgamare i due ingredienti molto delicatamente con una spatola,
     dal basso verso l'alto; si dovrà ottenere una crema abbastanza soda.
    A questo punto si dovrà comporre il dolce: mettere sul piatto da 
    portata un disco di pasta sfoglia, disporci sopra una parte di crema 
    (un po' meno della metà) e stenderla in modo uniforme.
    Prendere il pan di Spagna che dovrà essere abbastanza asciutto
     e tagliarlo a fette spesse un centimetro (eliminando la fetta iniziale
     e finale).
    Disporre le fette di pan di Spagna sopra la crema in modo 
    tale da ricoprire completamente la crema, chiudendo eventuali buchi con 
    dei pezzetti di pan di Spagna.
    Aiutandosi con un cucchiaio bagnare il pan di Spagna con la bagna in ogni 
    punto (anche sui bordi).
    Ricoprire con la crema rimanente tutto il pan di Spagna, compresa la
     parte perimetrale (lasciarsi da parte qualche cucchiaiata di crema 
    che servirà per la rifinitura).
    Posizionare sulla crema l'altro disco di pasta sfoglia e premerlo leggermente
     sulla crema per far si che aderisca bene; a questo punto utilizzare la crema 
    rimanente in quei punti in cui manca.

    Spolverare con abbondate zucchero a velo, posiziona la mascherina della 
    Pavonidea sul dolce e spolverizza di cacao amaro, e lasciare riposare in frigo.


    2 commenti:

    1. Che bella torta e sarà buonissimo..bacioni!

      RispondiElimina
    2. bella torta, brava, un abbraccio SILVIA

      RispondiElimina