lunedì 5 marzo 2012

Torta della nonna!!!





Per la crema:

4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina 
1|2 litro di latte

In un pentolino aggiungi  i tuorli con lo zucchero, mescolare bene e' aggiungere i cucchiai di zucchero poco alla volta, poi aggiungi la farina ed infine il latte. Metti il tutto sul fuoco, girare sempre con un cucchiaio di legno, a meta' cottura aggiungi 1 fiala al limone.



Per l’impasto: 

300 g farina Molino Chiavazza
150 g zucchero 
1 presa di sale 
1 uovo 
150 g burro  Inalpi
½ bustina (2 cucchiaini) di lievito Cleca


Per l’impasto mescolare la farina setacciata con zucchero, sale, l’uovo, burro a pezzettini e, per ultimo, il lievito setacciato. Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Per la farcitura preparare la Crema pasticcera. Stendere 2/3 della pasta sul fondo e sulle pareti di uno stampo a cerchio apribile (Ø 26 cm) col solo fondo imburrato ed infarinato, formando un bordo alto 3 cm circa. Versarvi la crema pasticcera, livellarla bene, piegare il bordo verso l’interno della torta e spennellarlo con un po’ di acqua.
    Stendere l’impasto rimanente, formando un disco di 26 cm e con esso ricoprire la torta, sigillando bene il bordo. Spennellare la superficie della torta con acqua, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e distribuirvi i pinoli. Cuocere per 45-50 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico : 180-200°C, ventilato : 170-190°C, a gas : 190-210°C).
    Lasciare raffreddare la torta, quindi sformarla e cospargerla di zucchero a velo.




      4 commenti:

      1. ha un aspetto delizioso,come si fa a dire di no a una simile delizia??!

        RispondiElimina
      2. Carissima ma che torta stupenda e buonissima bacioni!

        RispondiElimina
      3. complimenti ...bellissima ...e anche buonissima penso ....ciao un bacio

        RispondiElimina